allergie

allergie stagionali

Durante l'infanzia, le allergie alimentari (specialmente a uovo e latte) sono le più comuni. Dopo i 3 anni di età, gran parte dei bambini allergici tollera tali cibi, mentre diventa predominante l'allergia agli inalanti.

 

I sintomi dell'allergia variano in complessità, gravità e manifestazione. Nelle allergie atopiche, l'effetto dell'esposizione a un allergene può essere immediato. I sintomi possono essere lievi o gravi e variare dal prurito oculare all' eczema e a rinite, congiuntivite, broncocostrizione, vomito, diarrea e, in rari casi, all' anafilassi.

 

 

Share by: